Cookie Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

La digital health promuove nuovi ecosistemi e volano gli investimenti nelle start-up a oltre 18 mld $ (+56%)

- 01/04/2019

 



Televisite, terapie digitali, robotica medica, App per il benessere, intelligenza artificiale: anche il mondo della salute sta vivendo una nuova era digitale. Le tecnologie non solo stanno cambiando radicalmente le abitudini delle persone nel modo di approcciarsi alle cure, ma stanno promuovendo la creazione di un nuovo ecosistema dove grandi aziende, start-up, istituzioni, investitori, medici, farmacisti e altri stakeholder collaborano con un unico obiettivo: promuovere la prevenzione, la salute e la cultura del benessere. Un tema di cui si è parlato molto anche all'evento "Frontiers Health at Milano Digital Week: Living the New Ecosystem" dello scorso 15 marzo, organizzato da BNP Paribas Cardif, tra le prime dieci compagnie assicurative in Italia (Classifica ANIA 2017), e Healthware Group, tra le più importanti società di consulenza in digital health. Combinare l'esperienza, il networking e la contaminazione tra i diversi player dell'ecosistema, è da sempre la vocazione degli eventi Frontiers Health, che da ormai cinque anni ha creato una community globale di innovatori della salute, di cui Healthware è fiera di far parte.

"Abbiamo avuto conferma della sostenibilità di questo nuovo ecosistema in una nostra recente ricerca sulla salute. I pazienti sono sempre più 4.0: il 77% usa già la tecnologia per la cura del proprio benessere e il 55% è disposto a condividere i propri dati sanitari tramite device con gli interlocutori del settore e con le compagnie assicurative. Una fiducia che ci consente di riappropriarci del nostro ruolo sociale, insieme a eccellenze della digital health e altri player del mondo salute, rendendo i prodotti più accessibili e sensibilizzando le persone alla prevenzione e alla cura del loro benessere" ha affermato Isabella Fumagalli, Head of Territory for Insurance in Italy di BNP Paribas Cardif.

 

Scarica il comunicato stampa