Salta al contenuto

Prodotti

BNP Paribas Cardif ha come mission l'assicurazione delle persone, delle loro famiglie e dei loro beni

BNL PIANOPENSIONE

BNL PIANOPENSIONE è un Piano Individuale Pensionistico, pensato per costruire un po' alla volta una pensione integrativa per te o per i tuoi familiari, approfittando di tutti i vantaggi fiscali offerti da questa tipologia di prodotti.

BNL PIANOPENSIONE è un Piano Individuale Pensionisticorealizzato da Cardif Vita S.p.A. e distribuito da BNL, pensato per costruire un po’ alla volta una pensione integrativa per te o per i tuoi familiari, approfittando di tutti i vantaggi fiscali offerti da questa tipologia di prodotti.

 

Con BNL PIANOPENSIONE puoi costruire la tua pensione integrativa in modo semplice ed efficace.

Il contratto prevede l’impegno al pagamento dei premi secondo un piano di versamenti definito al momento della sottoscrizione del prodotto.

Potrai interrompere o sospendere in qualunque momento il piano di versamenti o modificare l’importo e la periodicità dei premi previsti dal piano adeguandolo alle tue esigenze e alla tua capacità di risparmio.

Inoltre puoi far confluire su BNL PIANOPENSIONE anche il tuo TFR e l’eventuale contributo del datore di lavoro.

 

Con BNL PIANOPENSIONE puoi trovare la combinazione più adatta a te in termini di potenzialità di performance e di conservazione delle somme versate. I premi versati verranno allocati la Gestione Separata VALORPREVI e il fondo interno VALOR PLUS, in percentuale variabile in base al profilo di investimento da te scelto:

  • Profilo Garantito: L’allocazione dei premi (al netto dei costi gravanti sui premi stessi) tra la Gestione Separata VALORPREVI e in parte nel Fondo interno ValorPlus è determinata dalla Compagnia e varia in funzione del tempo mancante all’età di pensionamento (in caso di durata residua del contratto inferiore o uguale a 40 anni) o del tempo intercorso dalla decorrenza del contratto (in caso di durata residua del contratto superiore a 40 anni) per garantirti al compimento del  65° anno di età, almeno il 100% dei premi lordi versati.
  •  Profilo Libero: puoi scegliere liberamente la ripartizione degli investimenti tra la Gestione Separata VALORPREVI e Fondo interno ValorPlus, la parte di Premio destinata alla Gestione separata VALOPREVI deve essere compresa tra un massimo del 75% ed un minimo del 30%.

 

Con BNL PIANOPENSIONE puoi beneficiare di tutte le agevolazioni fiscali previste per le forme pensionistiche complementari. In particolare i contributi versati, inclusi quelli eventualmente versati dal datore di lavoro, sono deducibili fiscalmente fino ad un massimo di 5.164,57 euro annui; all’interno di tale limite è possibile beneficiare della deduzione fiscale anche per contributi versati a favore di soggetti fiscalmente a carico (ad esempio coniuge e figli). Inoltre è prevista una tassazione agevolata sulle plusvalenze maturate e sulle prestazioni erogate.

 

L’erogazione delle prestazioni è subordinata alla maturazione dei requisiti previsti per la pensione pubblica ma per specifiche necessità, descritte nella documentazione di prodotto, è possibile ritirare in tutto o in parte le somme versate attraverso riscatti o anticipazioni.

 

CARATTERISTICHE

Cos'è

E’ un Piano Individuale Pensionistico (PIP), ossia uno strumento di previdenza complementare ad adesione individuale finalizzato all’erogazione di prestazioni che vanno ad integrare la pensione riconosciuta dal sistema pubblico.

 

Benefici fiscali                                                                  

I versamenti effettuati, inclusi quelli eventualmente versati dal datore di lavoro, sono interamente deducibili

dal reddito imponibile del Contraente fino ad un massimo di 5.164,57 euro annui. Entro tale limite è possibile beneficiare della deduzione fiscale anche per i contributi versati a favore di soggetti fiscalmente a carico (es. coniuge e figli).

Inoltre è prevista una tassazione agevolata sulle plusvalenze maturate durante il periodo di accumulo e sulle prestazioni erogate (da un massimo del 23% fino ad un minimo del 9%, a seconda della tipologia di prestazione e dell’anzianità di partecipazione alla previdenza complementare).

 

Sottostanti

Gestione separata VALORPREVI e Fondo interno ValorPlus

 

GESTIONE SEPARATA VALORPREVI

È una gestione separata di Cardif Vita S.p.A. a rendimenti mensili, costituita in occasione del lancio del prodotto BNL PIANOPENSIONE. L’obiettivo della gestione è la conservazione del capitale investito e la realizzazione di rendimenti positivi.

 

Fondo interno ValorPlus

E’ un Fondo interno assicurativo gestito da Cardif Vita S.p.A. e costituito in occasione del lancio del prodotto BNL PIANOPENSIONE.

Lo scopo del Fondo è quello di incrementare nel tempo le somme che vi confluiscono, in virtù di una gestione collettiva che consente maggiore diversificazione del portafoglio e grazie ad una gestione professionale degli investimenti in strumenti finanziari opportunamente selezionati. L’investimento è prevalentemente azionario.

Il parametro oggettivo di riferimento (benchmark) per il Fondo è espresso in euro ed è composto dai seguenti indici,

nelle proporzioni indicate: 40% Eurostoxx 50, 35% Russell 1000 Growth, 15% MSCI Emerging Markets, 10% EONIA.

Lo stile di gestione è attivo: è prevista la possibilità di discostarsi dal benchmark anche in misura significativa, al fine di cogliere eventuali opportunità di mercato e perseguire combinazioni rischio / rendimento efficienti.

 

Profili d’investimento

 

Il prodotto prevede due profili di investimento:

 

  • Profilo Garantito (con la garanzia a scadenza dei premi lordi versati)

 

  • Profilo Libero

 

Nel Profilo Garantito i premi, al netto dei costi gravanti sui premi medesimi, saranno allocati tra la Gestione separata e il Fondo interno in modo tale da garantire al compimento dell’età di fine accumulo almeno il 100% dei premi lordi versati, L’allocazione è prestabilita dalla Compagnia, varia nel tempo e definita puntualmente in occasione di ciascun versamento in funzione del tempo mancante al pensionamento o del tempo intercorso dalla decorrenza del contratto.

La garanzia non è prevista nel caso in cui la data di accesso alla Prestazione o di richiesta di Riscatto e/o anticipazione siano precedenti al 65° anno di Età del Contraente

Nel Profilo Libero il cliente sceglie liberamente la percentuale del premio da investire, al netto dei costi gravanti sul premio medesimo, in Gestione separata e nel Fondo interno, con un minimo destinato alla Gestione separata pari al 30% e un massimo del 75%.

È facoltà del cliente modificare le percentuali di allocazione per i premi versati successivamente sempre all’interno del limite sopra indicato.

 

Sottoscrittori

I Contraenti possono essere solo persone fisiche.

È necessario che l’Assicurato sia coincidente con il Contraente.

 

 

Durata

 

Pari al numero di anni interi compresi tra la data di decorrenza del contratto e la data di pensionamento del contraente (a condizione che il cliente  possa far valere almeno e cinque anni di partecipazione alle forme pensionistiche complementari)

 

Premi

 

Premi ricorrenti di importi e frequenza dei versamenti (periodicità ammesse: mensile, trimestrale, semestrale e annuale) stabiliti nel piano di versamento definito in fase di sottoscrizione del contratto. Possibilità di indicizzazione all’inflazione.

 

Versamenti aggiuntivi consentiti in qualsiasi momento.

 

E’ possibile conferire anche il solo TFR.

 

Consentito anche il versamento di eventuali contributi da parte del datore di lavoro.

 

Prestazioni alla data di pensionamento

Al raggiungimento dei requisiti pensionistici previsti dal proprio regime obbligatorio di appartenenza (e fatti salvi almeno cinque anni di partecipazione alle forme pensionistiche complementari) il Contraente può richiedere una rendita vitalizia rivalutabile.

 

 

Coperture assicurative

durante il periodo di accumulo

La sottoscrizione di BNL PIANOPENSIONE consente di beneficiare, durante tutta la fase di accumulo ma non oltre il

compimento del 65° anno di età, delle seguenti prestazioni assicurative accessorie obbligatorie:

- Copertura per il caso di decesso

- Copertura per il caso di invalidità permanente (di grado superiore a due terzi)

 

In questi casi, , viene liquidato un importo pari a:

  • Su Profilo Garantito: eventuale differenza, tra i premi lordi versati e il capitale maturato (integrazione massima: 75.000 euro)
  • Su Profilo Libero: 10% del totale dei premi versati (bonus massimo: 75.000 euro)

 

Non è prevista carenza.

 

In caso di invalidità totale permanente (minimo 2/3) che si verifichi nel quinquennio precedente il pensionamento è possibile richiedere la liquidazione anticipata delle prestazioni pensionistiche.

 

 

Switch tra profili d’investimento

Trascorso 1 anno dalla data di decorrenza e massimo 1 volta all’anno è possibile modificare il profilo d’investimento.

L’operazione comporta la variazione della strategia di investimento secondo il nuovo profilo scelto.

Il valore complessivo della posizione ed eventuali versamenti successivi verranno investiti sul nuovo profilo.

 

Switch tra sottostanti                                             

Nel Profilo Libero, è possibile effettuare operazioni di riallocazione tra gli importi investiti nella Gestione separata e nel Fondo interno collegato al contratto.

Eventuali versamenti successivi verranno investiti in base alla nuova ripartizione scelta.

 

Operazione non consentita sul Profilo Garantito.

 

Riscatto (totale o parziale) e anticipazioni

È possibile richiedere un Riscatto totale in caso di:

1.                invalidità permanente che comporti la riduzione della capacità di lavoro a meno di un terzo

2.                cessazione dell’attività lavorativa che comporti l’inoccupazione per un periodo di tempo superiore a 48 mesi

3.                perdita dei requisiti di partecipazione alla forma pensionistica complementare.

 Il Riscatto totale non può essere esercitata nei cinque anni che precedono la data di accesso alla Prestazione pensionistica complementare nel caso descritto al precedente punto 2. 

 

Il Riscatto totale non è ammesso nella fase di erogazione.

 

È possibile richiedere il riscatto parziale in caso di:

- ricorso da parte del datore di lavoro a procedure di mobilità, cassa integrazione guadagni, ordinaria o straordinaria

- cessazione dell’attività lavorativa che comporti l’inoccupazione per un periodo di tempo non inferiore a 12 mesi e non superiore a 48 mesi.

 In tali casi il Contraente può richiedere il Riscatto parziale della Posizione individuale maturata in misura pari al 50% della stessa.

 L’importo del Riscatto parziale sarà disinvestito proporzionalmente tra la Gestione separata VALORPREVI ed il Fondo VALORPLUS.

 

Per ulteriori dettagli si rimanda alla documentazione contrattuale disponibile presso tutte le Filiali BNL e sul sito internet www.bnpparibascardif.it.

 

 

Trasferimenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sempre consentiti i trasferimenti in ingresso da altre forme di previdenza complementare, alle condizioni previste dal contratto.

 

I trasferimenti in uscita verso altre forme pensionistiche complementari sono consentiti solo dopo almeno due anni di permanenza nel prodotto e a condizione che non sia in corso la fase di erogazione del capitale maturato.

Costi trattenuti sul Premio

1,50%

Commissione annua di gestione per la parte investita in Gestione separata

 

1,37%

Commissione annua di gestione del Fondo VALORPLUS

 

1,47%

 

Costi di switch

 

25 euro

Costi per il trasferimento della Posizione individuale

100 euro

Costi per la Prestazione in forma di Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (RITA)

100 euro

 

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari - prima dell'adesione leggere la Sezione I della Nota informativa ‘Informazioni chiave per l'aderente'. Maggiori informazioni sono rinvenibili nella nota informativa completa, nel regolamento e nelle condizioni generali di contratto, disponibili presso tutte le Filiali BNL e sul sito www.bnpparibascardif.it.

Sul sito dell'INPS è comunque disponibile il servizio "La mia pensione" che permette di simulare quella che sarà presumibilmente la prestazione di base che un lavoratore iscritto al Fondo pensione lavoratori dipendenti o ad altri fondi o gestioni amministrati dall' INPS riceverà al termine dell'attività lavorativa.